News Blog

invito_14_luglio_roma

 http://blogarcheologiaarborea.wordpress.com/

 

         Il Comitato Promotore ringrazia tutti coloro che hanno partecipato presso il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali a Roma all’incontro del 14 luglio, finalizzato alla presentazione del Progetto Fondazione Archeologia Arborea e ad una riflessione sul suo inquadramento nell'ambito degli attuali strumenti ed azioni a tutela della biodiversità.

      Un ringraziamento particolare al D.G. dott. Giuseppe Blasi, che ha voluto ospitare la manifestazione presso il Ministero, a suggellarne la rilevanza, come a tutti gli autorevoli relatori:

         - Shakeel Bhatti, Segretario International Treaty on Plant Genetic Resources FAO;

         - Gaia Grossi, Giunta di Ateneo Università di Perugia;

         - Adriano Ciani, Università di Perugia;

         - Paolo Ammassari, COSVIR III - Agricoltura Ambiente;

         - Stefano Padulosi, Bioversity International;

         - Luca Colombo, Fondazione Italiana per la ricerca in Agricoltura Biologica e Biodinamica;

Ha presieduto e coordinato Antonio Cianciullo (La Repubblica)

         Isabella Dalla Ragione ha presentato la storia e l’attività di Archeologia Arborea e Francesco Buccellato il progetto della Fondazione.

         L'interesse delle questioni introdotte dai relatori consiglia di rendere pubblici gli atti dell'incontro; cercheremo di dar presto seguito all'impegno quanto prima.

         Vasta eco sulla stampa.  (articolo Ministero Agricoltura,  diversi notiziari on line)

Tutto l'incontro è stato ripreso  e può essere visionato su youtube : susanmsimcox

            (a cura del Comitato / Isabella Dalla Ragione e Francesco Buccellato)

 

 

Su questo Portale si utilizzano cookie tecnici per migliorare l'esperienza di navigazione e sono presenti servizi di terze parti (attinenti alle pagine "social" di Facebook, Twitter e Google) che potrebbero utilizzare cookie di profilazione. Se procedi nell'utilizzo del Portale in qualunque maniera (click, scorrimento, pressione del link "chiudi", ecc.), accetti esplicitamente l'utilizzo dei cookie presenti.